5 marzo 2011

Revlon Photoready fondotinta compatto: Review




Packaging: 4/5
Prezzo: 2/5 (circa 22,00 € )
Qualità: 3/5
Reperibilità: 4/5

Voto complessivo: 3/5

Salve girls!
Chiedo scusa per la prolungata assenza, ma la vita universitaria mi toglie ahimè un sacco di tempo. Oggi sono qui per recensirvi il nuovo fondotinta compatto Revlon Photoready, che avevo vinto più di due mesi fa con un corso indetto dalla Revlon stessa su Facebook.
Mi sento un po' un aliena a dirvi che questa non sarà una recensione molto positiva, per il semplice fatto che girando sul web c'é un gran parlare di questo fondotinta. Io comunque vi do la mia opinione, in base al mio tipo di pelle...le conclusioni potete trarle voi!


Il prodotto si presenta molto bene, il packaging non é ingombrante, si apre facilmente, dentro c'é uno specchietto carino. Forse la spugnetta l'avrei fatta più grande, perchè l'ho trovata un po' scomoda nell'applicazione (considerato che le dita con cui la tenete ne occupano quasi metà!). La particolarità da farvi notare é che sulla cialda del fondotinta é applicata una piccola rete, che permette intanto di non prelevare troppo prodotto e poi di trasformare la texture da compatta a liquida con la pressione della spugnetta. 
Questa è la prima cosa che mi ha fatto storcere il naso. Me lo chiami fondotinta "compatto" ed io mi aspetto che sia tale. Loro dicono che a contatto con la pelle il fondotinta torna polvere, ma vi assicuro che non é vero. Soprattutto per me che non amo i fondotinta liquidi, si sente che la texture sulla pelle non é polvere!
In ogni caso l'effetto non é come quello di un fondotinta liquido vero e proprio, la pelle resta vellutata e fresca, e la tenuta è abbastanza buona.


L'altra cosa che non mi ha fatto impazzire é la tonalità, poichè con un sottotono troppo giallo (che non é proprio adatto a me). Non ho potuto scegliere la tonalità che ho vinto, ma a quanto ho capito la 200 Natural Beige é la più chiara, e anche le restanti 3 tonalità a disposizione sono tutte sul giallo. Perchè la Revlon deve distribuire così poche tonalità in Italia?


Qui sopra ho tentato di fare una foto senza fondotinta (a sinistra) e con. Forse non si capisce benissimo, ma credo si riesca a vedere il fatto che quantomeno l'incarnato si uniforma e spariscono i leggeri rossori presenti. In effetti il fondotinta una volta applicato é così leggero che sembra io non ne abbia!

Infine ecco l'enorme difetto che ho riscontrato. Questo fondotinta mi ha quasi fatto screpolare la zona T! Io ho una pelle normale tendenzialmente secca, ma solo nella zona T e solo in alcuni periodi. Bene, usando questo prodotto per meno di una settimana ho iniziato a screpolare su fronte e naso in maniera incredibile. Allora ho smesso di usarlo per una settimana, notando che il problema era quasi scomparso, l'ho riprovato e BAM! Stavolta la pelle ha iniziato a screpolare immediamente durante l'applicazione.
Non so cosa ci sia dentro, ma é ovvio che qualsiasi cosa sia non va d'accordo con la mia pelle. Quindi per me é assolutamente bocciato!

4 commenti:

  1. a me succede la stessa cosa con tutti i fondi compatti, ho bisogno di quelli liquidi oppure quelli in polvere ma applicati con la crema ancora non del tutto asciutta! -.-

    Però voglio provare quello liquido della Revlon..peccato le tonalità!

    RispondiElimina
  2. Io invece uso fondi compatti da una vita e non avevo mai avuto di questi problemi!

    RispondiElimina
  3. ciao,ho appena aperto un giveaway,partecipa se ti va!ciao!
    http://claudiadituttounpo.blogspot.com/2011/03/ecco-qua-il-mio-1-giveaway.html

    RispondiElimina
  4. Io personalmente l'ho provato (in profumeria) ma non mi sono trovata bene...

    RispondiElimina

Siamo contentissime quando qualcuno lascia un commento! Perciò, rendeteci felici e commentate :D

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...